Top
  >  Home   >  DESTINAZIONI   >  America   >  NEW YORK   >  NEW YORK, COSA VEDERE A DOWNTOWN

Downtown o Lower Manhattan è la zona più a sud dell’isola dove si trovano i maggiori grattacieli di New York. Comprende molti quartieri famosi, come Battery Park, Chinatown, Greenwich Village, Little Italy, SoHo, Tribeca, Union Square, Wall Street e il Financial District e il World Trade Center.

Le migliori cose da vedere a Downtown

STATUA DELLA LIBERTÁ ED ELLIS ISLAND – Senza dubbio uno dei simboli di New York, la Statua della Libertà si trova a Liberty Island, ed è raggiungibile con il traghetto che parte da Battery Park. Molti non sanno che prenotando con largo anticipo sul sito ufficiale, c’è la possibilità di godersi la vista su Downtown ma anche di New York, dalla corona o dal piedistallo della Statua. Il biglietto base vi consentirà di far tappa anche ad Ellis Island, porta d’accesso all’America per i numerosi immigrati in cerca del “Sogno Americano” nella prima metà del ‘900. Oggi adibito a museo, con mostre che percorrono le varie procedure di registrazione degli immigrati.

New York Downtown - Statua della Libertà
Statua della Libertà vista dal battello – ©AP
New York Downtown - Ellis Island
Ellis Island – ©AP

FINANCIAL DISTRICT – Per recarvi a Battery Park, dovrete passare per forza da qua. È il distretto finanziario che ospita la famosa Wall Street. Troverete grattacieli, uffici, impiegati in giacca e cravatta ma l’unica attrazione da fotografare, se ci riuscite per la quantità di turisti, è Charging Bull, la statua del toro.

New York Downtown- battery park
Battery Park – ©AP

ONE WORLD OBSERVATORY E NATIONAL SEPTEMBER 11 MEMORIAL – Brividi. Non ho altre parole per descrivere la sensazione che ti provoca vedere le due vasche riflettenti del Memoriale, che occupano esattamente lo spazio delle fondamenta delle Torri Gemelle. Per la prima volta le ho viste di sera, nella calma più assoluta, che rendeva il tutto ancora più suggestivo e amplificato. Tra le vasche si trova l’entrata al museo che racconta la storia degli attacchi terroristici dell’11 settembre. Sinceramente non mi sono sentita di entrare, ma se decidete di organizzare una visita ricordatevi che il martedì dalle 17 alle 20 è ad entrata gratuita. 

Scoprite la lista di tutti i MUSEI GRATIS DA VEDERE A NEW YORK.

New York Downtown- memoriale 11 settembre
Una delle vasche riflettenti – ©AP

One World Observatory o Freedom Tower è il grattacielo più alto dell’emisfero occidentale. In soli 47 secondi verrete catapultati al 102° piano da dove vi si aprirà una vista mozzafiato sulla città. Se avete intenzione di fare una visita su questo grattacielo acquistate i biglietti online.

New York Downtown- One World Observatory
Vista dal One World Observatory – ©AP

Nel cuore del World Trade Center, di recente costruzione anche l’Oculus di Calatrava. Considerato un capolavoro dell’architettura, rappresenta la rinascita di New York e di Downtown. Il suo interno, che vi lascerà senza fiato, ospita un centro commerciale e il trasporto pubblico.

PONTE DI BROOKLYN – Attraversare il Ponte di Brooklyn é un rito. Se non volete percorrerlo due volte, optate per la passeggiata da Brooklyn verso Manhattan. Ricordatevi che si estende per 2 km quindi ci metterete un po’ a percorrerlo, considerati anche i vari stop per le foto.

New York Downtown- Brooklyn bridge
Brooklyn Bridge – ©AP

SOHO – Forse uno dei quartieri che mi è piaciuto di più. Grazie ai suoi palazzi tipici, con i suoi colori, i mattoni rossi e con le scale antincendio esterne, trasmette la vera anima newyorkese. Ricca di gallerie d’arte, negozi alla moda e locali, passeggiare tra queste vie, regala un’atmosfera molto particolare e rilassante. Non mancate di fare un giro nel particolare e piccolo giardino di Elizabeth Street.

New York Downtown- Soho
Edifici di Soho – ©AP

CHINATOWN E LITTLE ITALY – Vicino al quartiere di Soho, si trovano i piccoli quartieri di Little Italy e Chinatown. Ormai molto turistici, si girano molto velocemente. Perciò dedicategli una visita solo se vi avanza del tempo.

New York Downtown- chinatown
Chinatown – ©AP
New York Downtown- little Italy
Little Italy – ©AP

EAST VILLAGE E LOWER EAST SIDE – In questi quartieri non ci sono particolari attrazioni, ma è bello perdersi tra le sue vie, soprattutto la sera, per una cena o un dopocena, grazie ai numerosi locali che stanno nascendo.

Se siete alla ricerca di ristoranti, andate all’articolo DOVE MANGIARE A NEW YORK.

New York Downtown- east village
Murales Cobra East Village – ©AP

GREENWICH VILLAGE – Questo è il quartiere di Downtown, dove i grattacieli lasciano spazio ad edifici dal fascino unico e a misura d’uomo. Le strade diventano vie alberate, non più trafficate, con piccole boutique, negozi di antiquariato, gallerie d’arte, locali alla moda e teatri. Le sue strade sono celebri grazie ai film e telefilm ambientati qui come Friends, Sex and the City, Harry ti presento Sally. Punto centrale del Village è il Washington Square Park, dove ogni giorno si incontrano artisti di strada, giocatori di scacchi e gente a passeggio.

New York Downtown- Washington Square Park
Washington Square Park – ©AP

Comments:

  • Sergio

    19 Aprile 2020

    Articolo stupendo!!!

    reply...

post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.