Top
  >  Home   >  DESTINAZIONI   >  Italia   >  Sicilia

L’isola di Ortigia è una meta a cui non puoi rinunciare se decidi di organizzare un itinerario della Sicilia Orientale. Ricca di miti e di leggende, di vicoli e di dettagli, è la parte più antica e cuore pulsante della città di Siracusa. Preparati a vivere un’esperienza unica, un viaggio nel passato, ricco di suggestioni. Un viaggio fatto di odori, colori, suoni e sensazioni che ti suggerisco di vivere in prima persona.

Molti pensano che essendo siciliana devo per forza aver visitato tutta la Sicilia. Sfatiamo questo mito e diciamo che non è proprio così. Ci sono sì posti che ho visto più volte ma altrettanti che rimangono ancora per me inesplorati. Vivendo a Milano, sto approfittando di questo stop forzato, per scoprire tutti quei luoghi della mia Sicilia che ancora mancano all’appello. Questo viaggio inizia con l’itinerario della Sicilia sud-orientale in un weekend. 5 tappe per 3 notti, alla scoperta della terra del Barocco per eccellenza e non solo. Un itinerario attraverso Noto, Scicli, Modica, Ortigia e Marzamemi.

Da buona siciliana, non poter tornare a casa in questo periodo, è un duro colpo al cuore… Segregata in casa a Milano, immagino il momento in cui sarò finalmente in spiaggia a riprendermi la mia libertà. Nel frattempo, la mia mente viaggia alla scorsa estate… Se ancora non mi conosci, sono di Milazzo e da qui è possibile raggiungere in un’ora e mezza Cefalù. Così l’anno scorso, non essendoci mai stata, ho deciso di passare una giornata in questo splendido borgo marinaro.