Top
  >    >  Agosto

Quello che ti propongo oggi è un viaggio insolito, un viaggio alla scoperta dell’arte urbana che da molti anni si sta facendo notare tra gli spazi pubblici siciliani. Un itinerario alternativo alla scoperta della street art in Sicilia e nello specifico nelle città di Mazara del Vallo e di Sciacca. Un viaggio in cui mi sono lasciata travolgere dal caso, percorrendo vicoli senza sapere cosa aspettarmi.


La città di Istanbul, in Turchia, ha una storia millenaria. La sua posizione sullo stretto del Bosforo l'ha resa un punto di collegamento tra est e ovest. Per questa ragione fu un'importante capitale non solo per l'Impero Bizantino, ma anche per quello Ottomano. L'eredità di queste due differenti culture è ancora ben visibile nella Istanbul odierna.
Uno degli esempi più lampanti di questa fusione si trova nella famosa basilica di Santa Sofia (Hagia Sophia). Santa Sofia venne inaugurata durante il periodo Bizantino, nel 537 d.C. Da allora, è stata prima di tutto una cattedrale Romana e in seguito una moschea. Da poco però, è stata riconvertita a moschea e probabilmente rimarrà chiusa al pubblico.

In questo articolo ti parlerò dell'Hagia Sophia che ho avuto la possibilità di ammirare io, con i suoi mosaici e la sua storia millenaria.